News
Eventi
Fiere 2014
Fiere precedenti
Nuovi Prodotti
Rassegna Stampa

 

Simil Legno Ultra Touch Breda
Simil Legno ULTRA TOUCH: bello, duraturo e garantito 10 anni!
Promozione ARES Tricolore Breda
Promozione ARES Tricolore
Portoni sezionali chiavi in mano
Automazioni Breda
Automazioni Breda: Sicurezza e design sempre al primo posto
Portone basculante SWING e molle Traction System
Porta Basculante SWING e
Scorrimento TRACTION SYSTEM
Serratura 4 punti di chiusura Breda
Serratura a 4 PUNTI DI CHIUSURA
per un portone ancora più sicuro
Lettore impronte digitali Breda
Sistema biometrico ad IMPRONTE
DIGITALI WIRELESS
Portone sezionale laterale Phenix Breda
Portone Sezionale Laterale PHENIX by Breda
Portoni di design LE PERLE Breda
Portoni di Design LE PERLE by
Breda


Novità dal mondo Breda
Uno speciale trifoglio sarà il “carburante” green di Breda Portoni

Era lì da almeno trent’anni, ma tutti lo avevano considerato nulla più che un semplice prato. Eppure, il manto verde che circonda la sede di Breda a Sequals (Pordenone), il marchio italiano leader nella progettazione e produzione di portoni sezionali, ha nascosto per decenni una specie di trifoglio decisamente rara, probabilmente unica, specie che per le sue caratteristiche può essere trasformata in combustibile green in grado di garantire il fabbisogno energetico di aziende così come di abitazioni, anche di grandi metrature.

La scoperta del trifolium alacre, questo il nome latino della speciale erbetta che cresce rigogliosa in casa Breda, ha dell’incredibile e si deve, come spesso accade, a un fatto incidentale avvenuto lo scorso inverno quando un collaboratore, tentando di accendersi una sigaretta con un ciuffo di erba secca, notò una profumazione insolita, ma soprattutto una potenza riscaldante fuori dal comune.

Da lì in poi, è stato un susseguirsi di prove da parte di vari istituti ai quali è spettato il compito di verificare, da un lato, l’efficacia del trifolium alacer e dall’altro il suo essere innocuo per la salute. Ebbene, i risultati – positivi per entrambe le verifiche - sono stati ottenuti a tempo di record grazie a un team di esperti internazionali, guidati dal Professor Gaetano Palloni, discendente della famiglia del noto medico e accademico, peraltro suo omonimo, nato a Firenze verso la fine del diciottesimo secolo.

Tali risultati confermano senza alcuna ombra di dubbio che trifolium alacer è un combustibile naturale a impatto zero che fa funzionare macchinari, che scalda e illumina. Ed è a questo progetto che Breda ha lavorato alacremente in questi mesi, al fine di avviare la prima produzione veramente green e senza alcun tipo di scorie all’interno del proprio stabilimento. Si partirà con la zona uffici alla quale il magico trifoglio garantirà luce e riscaldamento e una intensa profumazione di clorofilla.

L’avvio ufficiale della prima produzione energetica a base di trifoglio è prevista per venerdì 1 aprile 2016 alle otto, alla presenza di tutte le maestranze, del team guidato dal Professor Palloni e naturalmente delle istituzioni del territorio. A tutti i presenti verrà data in omaggio una piccola zolla di trifolium alacre da piantare nel proprio giardino, mentre Breda ha già avviato una semina speciale dello stesso al fine di coprire tutti gli spazi esterni disponibili.

Buon primo di Aprile a tutti!!!

 

Buon primo di Aprile a tutti! Buon primo di Aprile a tutti!


Breda Sistemi Industriali - Portoni Sezionali Evoluti - 33090 Sequals (PN) - Via Cecilia Danieli, 2 - Tel. +39 0427 939311 - Fax +39 0427 939321 - breda(at)bredasys.com
Le informazioni riportate hanno valore puramente indicativo e possono in qualsiasi momento essere modificate da Breda Sistemi Industriali S.p.A. I colori raffigurati sono puramente indicativi.